Acquistiamo la tua casa – estinguiamo i tuoi debiti

Riacquisti la tua casa con dilazione fino a 30 anni

Prestito “salva casa”

Siamo operativi in tutta Italia

“Nessuna classe pollaio e norme rispettate Così oggi ripartono le scuole anconetane”


Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia

“Ad Ancona non ci sono classi ‘pollaio’, le lezioni negli istituti di competenza comunale, dai nidi alle scuole medie, partono in maniera regolare”. Il sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, lo dice chiaro all’inizio della diretta sulla sua pagina Facebook organizzata alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico 2021-2022. Una scelta legata alla necessità di chiarire alcuni dubbi, gli ultimi prima del suono della campanella di oggi. Edifici scolastici, classi, ma soprattutto i servizi forniti direttamente o in compartecipazione. Il primo cittadino ha risposto ad alcune domande arrivate negli ultimi giorni, intrattenendosi per…

“Ad Ancona non ci sono classi ‘pollaio’, le lezioni negli istituti di competenza comunale, dai nidi alle scuole medie, partono in maniera regolare”. Il sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, lo dice chiaro all’inizio della diretta sulla sua pagina Facebook organizzata alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico 2021-2022. Una scelta legata alla necessità di chiarire alcuni dubbi, gli ultimi prima del suono della campanella di oggi. Edifici scolastici, classi, ma soprattutto i servizi forniti direttamente o in compartecipazione.

Il primo cittadino ha risposto ad alcune domande arrivate negli ultimi giorni, intrattenendosi per poco meno di un’ora in collegamento in diretta dalla sala giunta di Palazzo del Popolo. Con lei gli assessori maggiormente collegati alla questione scolastica: Tiziana Borini alle politiche educative, Stefano Foresi, manutenzioni e Paolo Manarini per i lavori pubblici. Una media di 100-110 persone sono rimaste collegate in contemporanea durante la diretta, con una punta superiore ai 120 contatti. In cima alle attenzioni, appunto, i plessi scolastici di competenza comunale, ben 62 sul territorio anconetano: dai nidi alle medie appunto, mentre le superiori sono di competenza della Provincia. Sulle classi la Mancinelli è stata chiara: “In ognuna delle classi di nostra competenza, le norme anti-Covid fissate dal ministero sono rispettate – ha precisato la Mancinelli – I distanziamenti ci sono, gli spazi sono sufficienti, ripeto, non ci sono classi ‘pollaio’. Sulle manutenzioni stiamo facendo molto, specie nelle ultime settimane, ma le risorse non sono infinite e soprattutto è difficile trovare ditte e personale. I lavori di ristrutturazione e adeguamento sotto il profilo sismico ci hanno costretto a chiudere le De Amicis di corso Amendola. Ciò ha provocato lo spostamento di tante classi in vari plessi cittadini, comprese le Leopardi, con annessi lavori di adeguamento per ospitare gli alunni in ‘trasferta’. Ai 15 nidi è stata data la priorità per manutenzioni e spazi esterni. Adesso ci occuperemo degli altri”.

La Mancinelli ha poi precisato le date per l’inizio del servizio mensa. Come già noto, la mensa sarà attivata nelle scuole elementari a tempo pieno il 20 settembre e alle materne il 27 dello stesso mese: “Deve essere chiaro – ha aggiunto il sindaco – noi eravamo pronti dal primo giorno, ma per motivi squisitamente organizzativi, su richiesta della dirigenza scolastica dei vari istituti è stato preferito nei primi giorni dare priorità all’accoglienza in questo anno particolare. Purtroppo il tempo prolungato (servizio mensa, ma non ripresa delle lezioni nel pomeriggio, ndr) sarà possibile farlo soltanto se ci sono classi con più bambini, visto che la sorveglianza spetta alle famiglie. In una classe delle Mercantini, ad esempio, sarà possibile perché in una classe ce ne sono 14. Dove non arriviamo è perché le risorse non sono infinite, la coperta è corta e ci sono delle priorità, nessuno vuole fare dei dispetti a qualcuno”.

Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

Oggi Valeria Mancinelli, accompagnata dall’assessore Borini, inaugurerà l’anno scolastico facendo visita agli alunni delle Ferrucci per poi andare a Candia e infine tornare in centro, alle Faiani.

Pierfrancesco Curzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

Finanziamenti – Agevolazioni per le start-up

Siamo operativi in tutta Italia

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città



Source

“https://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/nessuna-classe-pollaio-e-norme-rispettate-cosi-oggi-ripartono-le-scuole-anconetane-1.6802546”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Mutui anche per liquidità

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: