Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia

Novembre 2020. I migliori conti correnti, mutui, prestiti OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

Leggi anche:
Ottobre 2020. I migliori conti, mutui, prestiti
Luglio 2020. I migliori conti, mutui, prestiti

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nel rapporto La Bussola Retail di novembre 2020

Nella nuova fase critica dell’emergenza Covid-19 continua l’implementazione di soluzioni digitali nate nell’ambito della PSD2 e dell’open banking. Sono in calo le offerte sui mutui, che tradizionalmente necessitano di una maggiore consulenza in filiale, dove restano attive principalmente quelle collegate all’acquisto di abitazioni “sostenibili” con classi energetiche elevate. Calo che può essere giustificato dalla necessità di concentrarsi principalmente sulle soluzioni di finanziamento collegate alla ristrutturazione degli immobili, con interventi rientranti nell’Ecobonus al 110% ma anche con prestiti e aperture di credito aggiuntive. Non a caso, diverse campagne di comunicazione presenti al momento rimandano proprio alle soluzioni da richiedere in filiale per sfruttare gli incentivi. Così, Intesa Sanpaolo ha scelto di ottimizzare alcuni suoi prodotti e app allargando la platea anche ai prospect. L’aggregatore XME Banks, da fine anno, sarà disponibile anche a chi non è correntista della banca ma necessita di visualizzare una panoramica sui conti detenuti presso altri istituti. Mentre dal 2021 sarà possibile, sempre dall’account aggregator via app, attivare una linea di credito per rateizzare le singole spese fatte con altre carte. Anche Poste Italiane è al lavoro su nuove soluzioni digitali, soprattutto nell’ambito del risparmio e degli investimenti. Con una lettera ai clienti, ad esempio, ha annunciato che il servizio di consulenza sarà disponibile a breve anche online, attraverso una sorta di robo advisor. E arriva sul mercato anche la nuova offerta, gestibile via app, di Enel X Pay, caratterizzata da un conto e una prepagata, anche in versione Family con servizi ad hoc per i minorenni. La nuova società si affaccia sul mercato come competitor di challenger banks estere come N26 e Revolut. Puntando, quindi, anche sui clienti del futuro della banca, oggi ancora minorenni Restano poi centrali le tematiche ESG, complici anche gli incentivi al 110% per una ristrutturazione efficiente della casa dal punto di vista energetico. Sono in continuo aumento le banche che si propongono per l’acquisto dei crediti d’imposta e che offrono prestiti “green” sia per gli interventi di ristrutturazione inclusi nel Super Bonus (ad esempio Credem e Banca Sella) sia per l’acquisto di auto ibride ed elettriche o elettrodomestici a basso consumo.

Ecco le notizie più rilevanti del mese.

I MIGLIORI DEL MESE

Conti: Conto BancoPosta di Poste Italiane
È attiva fino al 31 dicembre 2021 la promozione che azzera per 6 mesi il canone di Conto BancoPosta (anche in versione conto base) sottoscritto da nuovi clienti che effettuano la cessione del credito d’imposta, in relazione all’Ecobonus al 110%, a Poste Italiane.

Mutui: Offerta green di BNL BNP Paribas
BNL BNP Paribas è tornata a proporre l’iniziativa collegata alla richiesta di mutui green, per abitazioni in classe energetica A o B, già avviata a inizio 2020. In caso di nuove richieste per questa tipologia di finanziamento, entro il 31 dicembre 2020, il cliente riceve in omaggio un anno di premio azzerato sulla polizza BNL Casa e Famiglia.

Prestiti: Credem4Green di Credem
Credem ha lanciato i prestiti personali Credem4Green dedicati alla clientela privata per finanziare sia le spese di ristrutturazione oggetto di Ecobonus sia le spese per l’acquisto di veicoli elettrici o elettrodomestici di ultima generazione.
I prestiti, richiedibili in filiale, sono disponibili in due versioni. Prestito Credem4Green prevede importi da 3.000 a 30.000 euro e durata da 24 a 120 mesi. Il Tan è fisso al 5,90% e non sono previste spese di istruttoria o incasso rata.
Prestito Credem4Green Maxi è richiedibile per importi da 31.000 a 75.000 euro e per durate da 24 a 120 mesi. Il Tan, anche in questo caso, è del 5,90% ma le spese di istruttoria sono pari allo 0,50% mentre quelle di incasso rata sono anche in questo caso gratuite.

Carte: la nuova offerta di Enel X Pay
Enel X ha debuttato ufficialmente, il 19 ottobre 2020, nel settore dei servizi finanziari digitali e di mobile banking con Enel X Pay. L’offerta, creata in con Mastercard consente di effettuare, direttamente attraverso la app per smartphone, pagamenti e trasferimenti in tempo reale e mette a disposizione una carta digitale.
Due le soluzioni disponibili. Free è gratuita ma non include il conto online e la carta. Consente, infatti, esclusivamente di effettuare pagamenti di bollettini, bollo auto e avvisi PagoPA a un costo di 2 euro.
I due strumenti, invece, sono inclusi nell’offerta denominata Standard, a 1 euro al mese. In questo caso vengono offerti a zero: la carta virtuale o fisica, l’accredito dello stipendio, lo scambio di denaro p2p, i bonifici Sepa ed Extra Sepa. Il limite massimo di ricarica annuale è di 100.000 euro.
Disponibile anche un’opzione denominata “Family” per attivare una carta prepagata per figli dagli 11 ai 18 anni. I genitori hanno a disposizione un parental control per tenere sotto controllo il saldo e i movimenti, imporre limiti di spesa e fissare l’importo delle ricariche automatiche della prepagata. Il costo di Family è di 1 euro, che si aggiunge a quello applicato al piano Standard.

Risparmio: ETF paperless di Banca Widiba
Banca Widiba ha creato cinque nuove linee all’interno delle Gestioni Patrimoniali multilinea System Portfolio, sottoscrivibili a distanza in modalità paperless. L’investimento minimo è di 5mila euro e sono disponibili due linee azionarie e tre bilanciate: Etf Etica, linea azionaria che investe in attività Esg; Etf Trend, con un focus specifico su sottostanti che possono beneficiare di tendenze globali di lungo periodo; Etf Bilanciata 10 – Bilanciata 30 – Bilanciata 50, tre strategie che combinano un profilo di rischio/rendimento atteso crescente, correlato alla diversa proporzione di investimento in sottostanti obbligazionari e azionari.

© OF Osservatorio finanziario – riproduzione riservata

Source

“http://www.osservatoriofinanziario.it/of/newslarge.asp?id=3384”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Mi piace:

Mi piace Caricamento…



Source

“https://www.agevolazioniefinanziamenti.eu/news/2021/10/08/novembre-2020-i-migliori-conti-correnti-mutui-prestiti-of-osservatorio-finanziario/”
prestiti-of-osservatorio-finanziario/” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Bonus e agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: